Ciliegio

ciliegioNOMI BOTANICI
Prunus avwm , Prunus cerasus , Prunus padus

Appartiene alla famiglia delle Rosaceae.

NOMI COMMERCIALI
Ciliegio, Italia
Kirschbaum, Germania
Cherry, Gran Bretagna
Cerisier , Francia

AREALE DI CRESCITA
Il ciliegio si trova in tutta Europa, nell'Asia Minore, nel Caucaso, negli Stati Uniti ed anche in alcune zone dell'America centrale.

CARATTERISTICHE TECNOLOGICHE
Alburno e durame sono leggermente differenziati. L'alburno è stretto, giallastro mentre il durame è bruno-rosato che si accentua notevolmente con la stagionatura e l'invecchiamento.
I segati ricavati sul quarto presentano una bella lucentezza su cui fanno spicco delle specchiature che ricordano quelle dell'acero.
La fibra tura è diritta, la tessitura media. In genere si leviga bene presentando, con la sola levigatura, una bella lucentezza serica.

ESSICCAZIONE
Durante l'essiccazione può dar luogo a torsione dei segati e a delle fenditure che declassano il legno.

PESO SPECIFICO
Il peso specifico del legno ad un contenuto di umidità del 15% è di 580 Kg/m³.

USI PRINCIPALI E LAVORAZIONE
Viene impiegato per tutti i lavori di ebanisteria fine. La varietà americana Prunus serotina - Ehrh., denominata anche black cherry, per il suo bel colore scuro ed intenso è particolarmente pregiata e viene utilizzata per costruire strumenti musicali, per pipe ed è particolarmente richiesta in ebanisteria per mobili di valore.